Pioggia di maggio, la Remiddi e i condizionamenti sociali

 

Anna è una ragazza fragile, con una vita fatta di solitudine e disistima di sé, oltre che di un’emicrania che la perseguita, così come fa il ricordo di un’adolescenza segnata dall’anoressia. Eppure è anche una brillante studentessa di Medicina, che ogni tanto si sveglia dal suo torpore mentale, prende coscienza di sé e diventa “quasi” felice. Anna è la protagonista del romanzo Pioggia di maggio (edizioni Il Seme Bianco), debutto letterario di Chiara Remiddi, nata in Svizzera, ma di origini anconetane.

«Uno dei temi del libro – spiega l’autrice –, è il condizionamento sociale e culturale che non tiene conto della vera essenza delle persone. Così si soffocano sentimenti e personalità, rendendo difficile trovare la propria “completezza”. Nella copertina c’è una donna proiettata verso l’alto, con un vissuto molto felice, ma le mani sono ancorate a qualcosa che la trattiene. È lei stessa a farlo».

Nel romanzo entra quindi in scena «un giovane molto carismatico – dice la Remiddi –, che riesce a cogliere la problematica di lei. Lui la capisce, a differenza dei genitori, all’antica e privi della stessa apertura mentale. Ma la mia non è una favola moderna. Anche il ragazzo ha un vissuto difficile. Non c’è un lieto fine, ma il racconto lascia aperte nuove possibilità. Infatti questo è il primo di quattro romanzi. Gli altri tre li ho già scritti, e hanno uno stile più maturo rispetto all’inizio, quando la mia scrittura era molto esuberante, poco letteraria».

Così l’autrice racconta come è nata la sua “vocazione”: «Ho fatto a lungo il medico in ospedale, poi per problemi di salute ho dovuto rinunciare. Mi hanno licenziata. È stato un periodo duro, che però mi ha aiutato a scoprire la mia vena narrativa. Ho capito che avevo tante cose da raccontare. Quanto allo stile, ho seguito dei consigli, ma posso dire di aver fatto tutto da sola. È una grandissima soddisfazione. Nel libro c’è molto di me, delle mie esperienze, ma non è un romanzo autobiografico».

 

La recensione è stata riportata fedelmente dal quotidiano «Il Resto del Carlino» di Ancona.

AUTORE: Chiara Remiddi
TITOLO: PIOGGIA DI MAGGIO
© 2021 – Il Seme Bianco
ISBN 9788833612430
PAGINE: 184 p.
PREZZO: 16,90€

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.