• img-book

    Manuel Paolino

ISBN:9788885452275
Categorie: ,

L’idromele Parte Prima

di: Manuel Paolino
5 su 5 basato sul voto di 1 cliente
1 recensione dai clienti

…Da qualunque parte tu Lettore apra questo libro esso comincerà. L’idromele può essere considerato un diario; un diario liquido sparso fra molteplici sapori in un vortice, creatore di un’osmosi poetica antica costituita da quindici ingredienti, centottanta poesie, quattordici anni… Ovunque appaia il punto d’inizio di questo fluido dolce, caro Lettore, spero possano i suoi sorsi […]

  • €15.90
  • €15.90
  • €15.90
  • €15.90
Chiudi
Incontro con l’autore
avatar-author
    Nasce nel 1977 a Trieste dove si laurea in Lettere Moderne nel 2005. Tra il 2011 e il 2015 pubblica sei raccolte poetiche, nel 2016 vince il concorso Agenda Letteraria 2017 (VJ Edizioni). Ha tradotto autori quali Baudelaire, Verlaine, Diego, Pedroso, e i poeti dominicani del movimento della poesia sorprendida, sue liriche sono entrate a far parte di trentuno antologie poetiche oltre a trovare spazio in rete e su riviste letterarie. Ha ricevuto in questi anni vari riconoscimenti, e pubblicato diversi articoli, saggi e sillogi di poesia sulle riviste «WSF», «Iris News», «Critica Impura», «LaRecherche.it» e «Il seme bianco». Tutte le liriche dal 2003 al 2017 e gli scritti del poeta triestino si trovano inclusi nell’opera poetica intitolata L’idromele.
    Libri di Manuel Paolino
    Per saperne di più
    Informazioni su questo libro
    Panoramica

    …Da qualunque parte tu Lettore apra questo libro esso comincerà. L’idromele può essere considerato un diario; un diario liquido sparso fra molteplici sapori in un vortice, creatore di un’osmosi poetica antica costituita da quindici ingredienti, centottanta poesie, quattordici anni… Ovunque appaia il punto d’inizio di questo fluido dolce, caro Lettore, spero possano i suoi sorsi soddisfare tutta la tua sete…

    «(…) E da quassù,/ posso vedere una città/ brulicante di versi,/ accendersi in un liquido – d’idromele –/ dai molteplici sapori».
    (Manuel Paolino, E da quassù, da I Lupi, L’idromele)

    Dettagli

    ISBN: 9788885452275
    Editori: Il Seme Bianco
    Data Pubblicazione: 2017
    Pagine: 144

    1. :

      5 di 5

      Un libro intenso che stringe fra i suoi versi come un fluido che avvolge, dentro un naufragare, in attesa di una rivelazione. Un libro che fa conoscere la metà della produzione poetica di questo poeta contemporaneo.