Quel che resta del vento

 16,90

Confronta
COD: 9788833612270 Categorie: , Tag: ,

Descrizione

Opera intimistica e allo stesso tempo corale, Quel che resta del vento ritrae la crisi esistenziale di un quarantenne e della sua generazione.
A un certo punto Miro si trova ad aver perso tutto: gli ideali politici, gli affetti familiari, le amicizie, gli amori. Il suicidio del fratello in carcere accusato di aver partecipato alle Nuove Brigate Rosse e la maledizione della madre, per la quale è stato proprio Miro a tradirlo, lo portano sull’orlo del suicidio. Sarà proprio un dono postumo di suo fratello a restituire a Miro la volontà di riprendere a vivere.
Un romanzo che attraverso le vicende personali del protagonista rievoca e interpreta in modo originale il tentativo fallito dei giovani operai e studenti dell’ultimo quarto del Novecento di un rinnovamento politico e culturale della società.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Quel che resta del vento”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.