Se mi odi, non mi ami

(12 recensioni dei clienti)

Confronta
Categoria:

Descrizione

A trentaquattro anni, Clara si sente vecchia. Si occupa della casa, dei gemelli e di sua figlia Bianca, facendo filare sempre tutto bene. Vive a Palermo e non è più riuscita a trovare un lavoro decente da quando sono arrivati i figli. Suo marito Giorgio, la tratta come una donna di servizio, a lei spettano tutte le incombenze familiari. Su questo non si discute.
Clara non regge più e dopo una seria lite con Giorgio, decide di mollare tutto e scappare via. Afferra i suoi gioielli e sale su per lo stivale, senza lasciare tracce, con la speranza di realizzarsi e di non finire sotto un ponte. Clara cerca di andare fino in fondo, lottando con i sensi di colpa e con la nostalgia per i figli, non
obbedendo alla sua stessa etica. Potrà una scelta contro ogni morale, rivelarsi quella giusta?
Un romanzo dai toni freschi, che offre spunti di riflessione sulle incongruenze sociali.
«Fosse nata uomo, non sarebbe stata attanagliata
dai sensi di colpa…».

12 recensioni per Se mi odi, non mi ami

  1. Francesca

    Rispecchia la realtà di molte donne

  2. Francesca

    Nn vedo l’ora di leggerlo mi sembra una storia che rispecchia la realtà di molte donne

  3. Francesca

    Nn vedo l’ora di leggerlo

  4. Francesca

    Attuale

  5. Rosamaria

    Tema interessante e attuale. Non vedo l’ora di leggerlo!

  6. Ninetta Di Maggio

    È un libro da divorare tutto d’un fiato .molto fresco e appassionante .vi consiglio di leggerlo

  7. Demi

    Di grande attualità, da leggere tutto d’un fiato

  8. Piero

    Non vedo l ora di leggerlo.
    Conosco la scrittrice
    Grande bella persona.

  9. Max

    Davvero entusiasmante e avvincente, complimenti!

  10. Max

    Davvero entusiasmante ed avvincente, complimenti!

  11. Ivana Giallombardo

    Ho trovato il libro molto interessante, poche donne avrebbero fatto come la protagonista, specialmente in una realtà come la nostra….complimenti a Monica che ha saputo cogliere le aspettative di una donna e metterle lei stessa in pratica

  12. Giusy Scavuzzo

    Un libro che in modo limpido e scorrevole offre tanti spunti di riflessione sulla condizione della donna nell’odierna e contradditoria società. Spunti dati da una storia coinvolgente che induce alla lettura tutta d’un fiato. Complimentandomi con l’autrice, consiglio di leggerlo più di una volta.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.