La rinascita della tragedia. I suoi possibili, tragici effetti

 13,90

Confronta
Categorie: ,

Descrizione

Si tratta di una mise en abyme dell’“immagine muta”, quindi parte dei dettagli è indeterminata o si contraddice lungo la trama. Il romanzo inizia nella camera ardente di un uomo politico. Un suo collega intesse una discussione col padre del defunto al fine di fare assumere al cadavere il ruolo di guida spirituale di una nuova cultura greca, che avrebbe dovuto imporsi su altre religioni nascenti ben più pericolose. Qualche decennio dopo, un sacerdote del defunto, ormai al governo, dovrà allestire uno spettacolo basato su una tragedia ritenuta di quest’ultimo. Il dramma diventerà l’occasione per approfondire la sua interpretazione delle origini del pensiero greco e il conseguente meccanismo repressivo che ingabbia la società.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La rinascita della tragedia. I suoi possibili, tragici effetti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.