La Jacaranda fiorita

Confronta
COD: 9788833610078 Categoria:

Descrizione

Sullo sfondo di un’Italia alle prese con il terrorismo dei primi anni Ottanta, Francesca, Sergio e Bryan, tre studenti universitari, si incontrano, poco più che ventenni, a Venezia. Nonostante le opinioni divergenti sull’attivismo politico, tra loro si instaura un profondo legame di amicizia e di affetto. Cape Town, Venezia e le Dolomiti, luoghi perennemente assediati dall’assalto delle forze naturali, costituiscono lo sfondo del romanzo, un paesaggio surreale dove i colori, la luce e le atmosfere mutano in continuazione, quasi fossero anch’essi immersi nei sogni evanescenti e nelle illusioni della giovinezza, l’età in cui la passione politica, l’arte, l’amore e l’amicizia confondono i loro confini e divengono un impulso alla vita.