Il primo caso dell’ispettore Morandi

Confronta
COD: 9788885452497 Categoria: Tag:

Descrizione

Morandi, giovane e sveglio ispettore di polizia si ritrova, inconsapevolmente, ad iniziare un’indagine sotto copertura su un giro di studenti universitari dediti ad ogni vizio. Svelerà, con la sua operazione, una realtà in cui il confine fra lecito e illecito è sempre più sottile e i soggetti coinvolti, vivono con disinvoltura in una “terra di mezzo”. Intoccabili. Come però purtroppo accade in questi casi, fin dai tempi di Solone, la giustizia sarà come una tela di ragno. Tratterrà gli insetti piccoli, mentre i grandi la trafiggeranno e resteranno liberi. Subirà una pena anche Morandi, “reo” di aver cercato di smentire e contraddire con la sua grinta di giovane sbirro, l’amara saggezza del filosofo greco. Si ritroverà trasferito in una cittadina del profondo sud. Qui, un orologio di lusso, parte della refurtiva sequestrata a due criminali, riporterà in Morandi, la carica e la determinazione di ritornare fra l’elite degli investigatori, risolvendo un intricato caso d’omicidio.