• img-book
    Quarta di copertina

    L. Daveri, R. De Benedetti,

ISBN:978-88-854-5272-5

Il colore delle rose

di: L. Daveri, R. De Benedetti,

Due voci narranti: quella di Angelica e quella di Giorgio. Angelica è delicata come una rosa gialla, Giorgio è l’amico d’un malavitoso. Le loro famiglie sono in disaccordo, ma i due si sposano lo stesso. Ha inizio il travaglio di Angelica. Lui la tradisce. Rose gialle, rose rosse delle amanti e… rose rosse senza più […]

  • €13.90
  • €13.90
  • €13.90
  • €13.90
Chiudi
Incontro con l’autore
avatar-author

Lucrezia Daveri nasce a Milano. Questo è il suo terzo romanzo. Partecipa a diversi gruppi di lettura e scrittura. È scacchista e insegnante di scacchi presso le scuole.

Libri di L. Daveri
Copertina Il colore delle rose
Per saperne di più
Incontro con l’autore
avatar-author
Riccardo De Benedetti nasce a Monza. Ha scritto e messo in scena quattro pièce teatrali. È fondatore dell’associazione teatrale Scena46 di cui è drammaturgo e vice presidente.
Libri di R. De Benedetti
Copertina Il colore delle rose
Per saperne di più
Informazioni su questo libro
Panoramica

Due voci narranti: quella di Angelica e quella di Giorgio.

Angelica è delicata come una rosa gialla, Giorgio è l’amico d’un malavitoso. Le loro famiglie sono in disaccordo, ma i due si sposano lo stesso. Ha inizio il travaglio di Angelica. Lui la tradisce. Rose gialle, rose rossedelle amanti e… rose rosse senza più gambo. Angelica saprà vendicarsi di tutto il dolore subìto?

Il colore delle rose

Ho buttato il tempo alla ricerca di qualcuno che non era lui.

Vivo questo giorno senza un domani.

1990

Mi illudevo; scambiavo per Amore la possessività, la gelosia. Il nostro era un amore malato che mi toglieva l’aria per respirare. Alcune persone, dopo la separazione, mi chiesero: «Ma non ti senti sola?». Risposi no: «Non mi sento per niente sola. La solitudine vera, quella più nera, la disperazione assoluta, l’ho provata prima». Ero sola quando vivevo accanto a un uomo a cui davo tutto, nella fiducia d’essere ricambiata. Mi crogiolavo nell’idea mi amasse, a suo modo. Tra di noi non c’era comprensione, complicità, non esisteva quella leggerezza, quel respiro, che permette all’altro di poter dare il meglio di sé, in modo da entrare in punta di piedi nella sua anima e rimanerci per sempre. Domando a un’amica: «Quante volte ci siamo incontrate così, tu e io, quando vivevo con mio marito?».

1956

Finalmente il vento forte è cessato e ha portato con sé le nuvole nere che minacciavano pioggia. Ora l’aria è fresca, il cielo è di uno splendido azzurro come il manto della Madonna. Oggi è sabato e con i miei compagni di scuola, nel pomeriggio, dovrò recarmi in chiesa per la Santa Confessione. La mamma, la suora e il parroco sono i nostri angeli custodi, sorvegliano che nessuno di noi manchi all’appuntamento. Ho undici anni e sono una ragazzina ubbidiente, anche se comincio a pensare che lo sono più per paura dei castighi che per convinzione. Se così non fosse, ci penserebbero gli adulti a castigarmi.

Dettagli

ISBN: 978-88-854-5272-5
Editori: Il Seme Bianco
Data Pubblicazione: 2017
Pagine: 157

“Il colore delle rose”

Non ci sono ancora recensioni.