Racconti sul cambiamento e la diversità

 12,90

Massimiliano Pricoco

 

Confronta

Descrizione

Questi racconti nascono dall’osservazione di uno sguardo spinto fondamentalmente dalla curiosità, nonché dal desiderio di conoscenza, e che cercano di capire e anticipare quelli che sono i cambiamenti in atto nell’attuale società, con tutto lo stravolgimento dei ruoli sociali, delle abitudini, e dei comportamenti che possono essere interpretati non soltanto come modifiche destinate a durare nel tempo e che non si fermano al livello più superficiale, bensì come delle vere e proprie mutazioni antropologiche.
Ecco che queste prose hanno ad oggetto figure che oggigiorno appaiono mutate rispetto al passato, se non addirittura di nuove o, che comunque solo ai giorni nostri emergono ormai senza imbarazzi, costrizioni mentali e pregiudizi.
Figure come quelle femminili che si emancipano con tutte le esaltanti e deleterie conseguenze che da questo processo derivano, omosessualità e diversità che interagiscono nella fragilità e precarietà dei rapporti all’interno dei nuclei più semplici come la famiglia, fino a quelli più complessi quali l’intera comunità.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Racconti sul cambiamento e la diversità”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.